Alcuni nostri interventi ed esercitazioni

 

La Piena del 2005 

Durante i mesi di ottobre e novembre del 2005, in seguito alle abbondanti piogge, il livello delle acque dell’Uso, del Marecchia e del Rio Mavone (il rio che scorre a S. Ermete), hanno raggiunto i livelli di guardia ed in alcuni punti si è assistito all’esondazione del fiume Marecchia.

I volontari sono intervenuti per monitorare le aste idrometriche, controllare i guadi e chiudere l’accesso alla pista ciclabile lungo il Marecchia (che in quell’occasione ha subito gravi danni).

 

EMERGENZA CALDO ANZIANI 2005

Nell’estate 2005 è ufficialmente nato il servizio di assistenza agli anziani durante i mesi più caldi dell’anno, in collaborazione con i Volontari della Croce Rossa ed i servizi sociali dei Comuni . Tale servizio, svolto annualmente, ha l’obiettivo di dare una risposta agli anziani che abbiano necessità legate alla particolare condizione climatica degli ultimi periodi estivi. Gli interventi svolti hanno riguardato principalmente: assistenza telefonica durante la quale venivano trasmesse alcune nozioni di comportamenti da tenere durante le ore più calde (bere molto, restare in casa all’ombra ecc…), rifornimento di acqua alle persone non autosufficienti, installazione provvisoria di condizionatori. 

                                                                                      Sono una nostra grande risorsa...abbiamone cura!!!!

 

SANTA SOFIA ottobre 2006

Nel mese di ottobre 2006 i Coordinamenti di Protezione Civile di Forlì Cesena Ravenna e Rimini, hanno organizzato un campo di addestramento nelle zone di Santa Sofia e Bagno di Romagna. Lo scopo di tale campo era quello di testare le capacità (modalità e tempistica) di intervento della Protezione Civile in zone ad elevato rischio sismico. A tale proposito è stata coinvolta la popolazione locale con simulazioni di evacuazione di scuole ed edifici civili.

 

Allestimento campo base e tendone

 

 

POGGIO BERNI marzo 2007

 

Dopo numerosi sforzi e ore di lavoro dedicate alla ristrutturazione del vecchio acquedotto comunale in collaborazione con il Comune di Poggio Berni, abbiamo finalmente potuto inaugurare la nostra nuova sede di Via Mulino Peri. L’ubicazione strategica, la presenza di un laghetto sorgivo e il parco circostatnte, ci consentono di intervenire in tempi molto brevi su eventi che colpiscono la Vallata ed effettuare costanti esercitazioni riguardanti l’utilizzo delle attrezzature e l’allestimento di campi di accoglienza.

Durante l’inaugurazione abbiamo coinvolto la popolazione in una di queste esercitazioni, evacuando la scuola elementare di Poggio Berni, allestendo un campo di prima accoglienza nel parco che circonda la sede, con una postazione medica avanzata che ci ha permesso di mostrare ai bambini ed a tutti i presenti, quali sono le attività svolte all’interno di un campo.

Le nostre squadre abilitate allo spegnimento boschivo hanno inoltre simulato lo spegnimento di sterpaglie, sensibilizzando la popolazione sulle attività di prevenzione degli incendi.

 

 

CAMPO RED CODE giugno  2007

 

Nel mese di giugno 2007 siamo stati coinvolti (insieme a tutte le altre componenti della protezione civile Regionale) in una esercitazione sul rischio sismico denominata Red Code (Codice Rosso).

Scopo dell’esercitazione quello di testare i sistemi di comunicazione e procedure operative tra le varie forze che intervengono in caso di emergenza.

A tale esercitazione hanno partecipato esponenti della Protezione Civile Greca, Slovena, Slovacca, Ungherese.

L’obbiettivo nel lungo termine è quello di individuare un protocollo (metodo) di intervento internazionale.

Le attività svolte sono state:

·         allestimento di un campo di prima accoglienza per la popolazione

·         censimento e valutazione dell’agibilità dei fabbricati danneggiati

·         evacuazione di alcune scuole nei territori di Santarcangelo, Poggio Berni, Verucchio e Torriana

·         Simulazione ricerca dispersi in collaborazione con le unità cinofile di Rimini, della Slovacchia e della Croce Rossa Italiana

·         Attività didattica mirata verso gli alunni delle scuole elementari